Rientro a scuola al 50%, Milano conferma ingressi entro le 8 e dalle 9,30. Nota Prefettura

Stampa

Nota Prefettura Milano del 28 dicembre 2020

Considerata l’ordinanza del 24 dicembre del ministero della Salute, con la quale si stabilisce la ripartenza delle lezioni in presenza il 7 gennaio per il 50% degli studenti e non più per il 75% come previsto dal Dpcm del 3 dicembre, anche Milano adatta il proprio piano.

Il documento operativo per il coordinamento degli orari delle attività e del servizio di trasporto pubblico locale, adottato dalla Prefettura il 21 dicembre,  viene confermato ma rimodulato sulla base delle disposizioni dell’ordinanza di Speranza. Si mantiene lo scaglionamento orario già previsto, con due fasce (entro le ore 8 e dalle ore 9,30), inserendo nella seconda fascia il 10% degli alunni.

Inoltre, scrive la Prefettura nella nota, le scuole sono tenute a comunicare entro il 30 dicembre i nuovi orari e le classi interessate per permettere una migliore organizzazione con i mezzi di trasporto.

Nota-prefettura-MI_-2020_0305000-1

Nota AT Milano

Il ministero ha inviato oggi una nota per chiedere di adattare i piani già preparati al 75% alla nuova percentuale, in quanto le misure non sono derogabili.

 

Stampa

Il nuovo programma di supporto gratuito Trinity per docenti di lingua inglese