“Ridurre quarantene, eliminare differenze tra studenti vaccinati e non. Ffp2 e risorse per supplenze”: le richieste del M5S

WhatsApp
Telegram

“La recente audizione del ministro Bianchi in Parlamento ha confermato che l’aver dato priorità alla scuola in presenza è stata una scelta giusta. È innegabile però che i problemi esistono e richiedono oggi un intervento tempestivo del Governo: da ogni parte d’Italia riceviamo segnalazioni di enormi difficoltà nell’organizzare quotidianamente la didattica digitale integrata, lunghe attese per i tamponi che ritardano il rientro in classe, tracciamento dei casi di positività sostanzialmente saltato.

La differenziazione tra alunni vaccinati e non, oltre a non essere condivisibile su un piano etico trattandosi di diritto all’istruzione di minori, accentua le problematiche già esistenti e complica notevolmente le procedure. Tutto ciò si traduce in forti disagi per le famiglie e aggravio di lavoro per il personale scolastico e ha pesanti ripercussioni sull’attività didattica”. Lo dichiarano le deputate e i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura.

“La semplificazione dei protocolli per la gestione delle quarantene è il passo più urgente da compiere – proseguono – : a nostro avviso, si dovrebbe innanzitutto valutare seriamente di ridurre il periodo di quarantene. L’isolamento previsto di 10 giorni risulta oggi eccessivo, anche perché in contrasto con quanto stabilito per gli adulti, fuori il mondo della scuola. Anche parametrare il numero dei casi positivi, atti a far scattare le procedure di tracciamento e isolamento, al numero di alunni per classi sarebbe una modifica di buon senso”.

“Inoltre, riteniamo fondamentale estendere anche agli alunni delle scuole primarie la possibilità di effettuare tamponi gratuiti presso farmacie o altre strutture sanitarie, così come fornire il prima possibile alle scuole mascherine Ffp2 e stanziare adeguate risorse per le supplenze brevi. Si faccia il più possibile per consentire alle scuole di garantire le lezioni in presenza e un’organizzazione efficiente” concludono i portavoce pentastellati.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur