Ridimensionamento scolastico, chiarimenti sull’applicazione della legge

di redazione
ipsef

red – Il ministero fa un piccolo passo indietro rispetto all’applicazione della legge 111/ 2011 sul dimensionamento scolastico. Durante l’incontro avvenuto ieri, giorno 19 dicembre 2011, i rappresentanti del MIUR hanno illustrato la nota inviata il 13 dicembre ai responsabili degli USR.

red – Il ministero fa un piccolo passo indietro rispetto all’applicazione della legge 111/ 2011 sul dimensionamento scolastico. Durante l’incontro avvenuto ieri, giorno 19 dicembre 2011, i rappresentanti del MIUR hanno illustrato la nota inviata il 13 dicembre ai responsabili degli USR.

La nota, al fine di attutire le conseguenze della legge 111, interpreta il parametro dei 1000 alunni non considerandolo per l’istituto, ma come media regionale e chiede agli USR un’applicazione graduale delle norme partendo dalle scuole primarie e secondarie di primo grado.

Si tratta di una interpretazione che vuole parzialmente venire incontro alle proteste da parte delle regioni che ritengono la legge prevaricatori in una materia di propria pertinenza.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione