Ricostruzione carriera, presentazione domande online anche per personale ATA, educativo e IRC

di redazione
ipsef

Con la nota n. 17030 del 01/09/2017 il Miur ha comunicato le nuove modalità di presentazione delle istanze di ricostruzione di carriera. 

Alla luce delle nuove indicazioni e di quanto previsto dalla legge n. 107/2015:

le domande di ricostruzione di carriera si presentano dal 1° settembre al 31 dicembre di ciascuna anno scolastico;

la presentazione delle domande avviene tramite il portale Istanze Online;

la dichiarazione dei servizi va effettuata tramite il portale Istanze Online.

Le domande possono essere presentate dal personale che ha superato l’anno di prova.

Il Miur, ad integrazione di quanto comunicato con la suddetta nota, ha comunicato alle scuole che le nuove modalità di gestione e presentazione delle domande riguardano non solo il personale docente ma anche gli IRC, il personale educativo e ATA.

Nel medesimo messaggio l’Amministrazione ha comunicato che restano valide le domande presentate prima del 01/09/2017.

Questo il messaggio del Miur:

Ad integrazione della nota n. 17030 del 1/9/2017, “ nuove modalità di gestione delle domande di ricostruzione di carriera”, si comunica che la nuova funzionalità può essere utilizzata dal personale Docente, Insegnanti di Religione Cattolica, personale Educativo e personale ATA. Inoltre, si precisa che le domande di ricostruzione di carriera inviate alle istituzioni scolastiche prima del 1/9/2017, restano comunque valide.

Neoassunti, ricostruzione di carriera: domande solo dal 1 settembre al 31 dicembre. Vediamo come

Ricostruzione carriera. Richiesta tramite Istanze Online, funzione disponibile da oggi. Nota Miur

Versione stampabile
anief
soloformazione