Ricostruzione carriera e documentazione da presentare a scuola. Valutazione servizio pre-ruolo

WhatsApp
Telegram

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Quando la scuola deve produrre un decreto di ricostruzione di carriera nel nuovo profilo di appartenenza

Ass. Amm.va  – spett.le Redazione Orizzonte Scuola  sono un’ ass. amministrativa , Vi scrivo perché vorrei un chiarimento riguardo ai docenti neo immessi in ruolo:

1)Il decreto della conferma in ruolo deve essere inviato alla ragioneria di competenza?

2) Per i docenti  che hanno avuto il passaggio di ruolo dalla scuola infanzia alla primaria  che adempimenti deve fare la scuola? Certi di un Vostra risposta  distinti saluti

Il 2013 ai sensi del D.P.R. 122/2013 non è valido ai fini della progressione economica stipendiale

Ass. Amm.va   – Gentil i sono un’assistente amministrativa con posizione giuridico-economica in fascia 21.Fino a maggio 2015 sul cedolino era evidenziata la data di scadenza: 30/6/2015.Nel cedolino di giugno tale data è scomparsa.Potrebbe spiegarmi gentilmente il motivo.Grazie per la risposta.Sally

Valutazione servizio pre-ruolo

 Francesco  – Gentile Redazione, sono un docente di scuola secondaria di secondo grado e vorrei  sottoporVi un quesito irrisolto relativo al passaggio alla successiva fascia stipendiale, considerato che nessuno mi ha saputo rispondere. Sono entrato in ruolo il 01/09/2010, ed ho superato l’anno di prova, nell’a.s. 2010/2011. La ricostruzione di carriera, il cui procedimento risulta completato stabilisce che alla data del 01/09/2011 (conferma in ruolo) mi viene riconosciuta un’anzianità utile ai fini giuridici ed economici pari ad anni 5. Gli anni di servizio pre ruolo svolti sono così distribuiti: incarico annuale a.s. 2005/06 a.s  2006/07  a.s. 2007/08  a.s.2008/09 a.s. 2009/10. Vi chiedo: Il calcolo della ricostruzione è corretto?  Ma soprattutto quando passerò alla fascia 9-14 tenuto conto che il 2013 è ancora considerato un anno “fantasma”?  In attesa di un Vostro gentile riscontro, ringrazio e saluto cordialmente. Francesco

Recupero del servizio pre ruolo riconosciuto utile ai soli fini economici

Francesco Saverio  – Buongiorno, sono un Assistente amministrativo passato in ruolo il 15/11/2010 a seguito di concorso interno. Faccio un piccolo riepilogo:il 01/09/1995 passaggio in ruolo da Collaboratore Scolastico – preruolo di 33 mesi. Mi hanno fatto una ricostruzione di carriera decurtandomi i 3/4 del servizio da collaboratore scolastico. Ho chiesto più volte se potevo chiedere il riconoscimento di cui al DPR 23/8/1988, n. 399 art. 4 comma 3, confermato dall’art. 66comma 6 del CCNL 1995, che mi veniva riconosciuto l’intero servizio dopo il ventesimo anno, ma nessuno di ha saputo dare una risposta.Attualmente ho superato i 22 anni di lavoro nella scuola. Gradirei avere una gradita risposta, soprattutto se è positiva, se possibile averla anche sulla mia posta elettronica.  A disposizione per ulteriori chiarimenti. Nell’attesa si ringrazia e si porgono distinti saluti.

Ottenere il riconoscimento dei servizi prestati anteriormente alla nomina in ruolo

Raffaele  – Cara Lalla, sono un insegnante entrato in ruolo nell’a.s. 2013/14 e la mia scuola mi sta facendo la ricostruzione della carriera. Oltre a tutti gli anni di servizio pre – ruolo, svolti nella mia attuale classe di concorso di ruolo, e riconosciuti puntualmente, ce n’è uno, svolto nella stessa scuola all’inizio della mia carriera da insegnante (2004/05), in una classe di concorso diversa, la A020 (Discipline meccaniche e tecnologia), che non mi verrebbe valutato perché svolto “SENZA TITOLO”. In quell’anno scolastico fui nominato fuori graduatoria a seguito di domanda diretta alla scuola e, come indicato nel contratto, in possesso di titolo AFFINE ( Laurea in Ingegneria  Aeronautica) all’insegnamento delle materie della A020 ( UNICO Titolo Previsto : Laurea in Ingegneria Meccanica). Come è noto la normativa ( D. Lvo 16 Aprile 1994, n 297) stabilisce che: “…al personale docente delle scuole di istruzione secondaria ed artistica, il servizio prestato presso le predette scuole statali e pareggiate, comprese quelle all’estero, in qualità di docente non di ruolo, è riconosciuto come servizio di ruolo, ai fini giuridici ed economici, per intero per i primi quattro anni e per i due terzi del periodo eventualmente eccedente, nonché ai soli fini economici per il rimanente terzo. I diritti economici derivanti da detto riconoscimento sono conservati e valutati in tutte le classi di stipendio successive a quella attribuita al momento del riconoscimento medesimo”.  …. ed inoltre “…i servizi di cui ai precedenti commi sono riconosciuti purché prestati senza demerito e con il possesso , ove richiesto, del titolo di studio prescritto o comunque riconosciuto valido per effetto di apposito provvedimento legislativo

Ricostruzione carriera e documentazione da presentare a scuola

Simone  – Salve, sono un insegnante di scuola primaria entrato in ruolo 27/08/ 2012 con anno di prova concluso il 31/08/2013. ieri sono andato in segreteria per chiedere la ricostruzione di carriera e la segretaria mi ha dato tutto il carteggio, tra questi c’è una parte che va vidimata dalle scuole dove ho prestato servizio pre-ruolo. La segretaria mi ha detto che tocca a me far vidimare l’avvenuto servizio presso le scuole. Mi chiedo se non è davvero strano che un docente debba farsi la trafila di tutte le segreterie delle scuole con un foglio in mano per vedersi vidimare il servizio svolto, da premettere che alcune di queste si trovano in altre regioni d’Italia. Pur avendo dimostrato la mia incomprensione a questo provvedimento la segretaria dichiara che è una normativa nuova e che su questo sono stati recentemente formati. Vorrei capire se devo davvero personalmente fare il giro delle scuole con il mio foglio o se deve farsene carico la segreteria della mia scuola Grazie per qualsiasi risposta.

Ricostruzione di carriera e servizio prestato nelle scuole di Spagna

Ana – Buongiorno sono docente di spagnolo . Sono entrata di ruolo il 01/09/2012. Ho fatto domanda di ricostruzione di carriera e la valutazione del serviio pre-ruolo. Fino a settembre 2012 ho 12 anni di servizio , di cui 3 anni in una scuola secondaria della Spagna e 1 anno in una scuola secondaria di Francia, gli altri 8 anni in Italia. Il servizio all’estero mi è stato riconosciuto quando ero nella Gae ma adesso non mi viene più riconosciuto per la ricostruzione della carriera argomentando che non erano scuole italiane . Volevo sapere chi ha ragione? Grazie mille.

Da <http://chiediloalalla.orizzontescuola.it/category/ricostruzione-di-carriera/

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur