Ricorso regione Puglia contro La Buona Scuola: le motivazioni in una nota

WhatsApp
Telegram

La Giunta regionale della Puglia ha depositato il ricorso alla Corte costituzionale contro la “Buona scuola” voluta dal Governo Renzi. 

La Giunta regionale della Puglia ha depositato il ricorso alla Corte costituzionale contro la “Buona scuola” voluta dal Governo Renzi. 
Con il ricorso si chiede che venga dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’art.1 e 183 della legge 13 luglio 2015, n.107 (Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti), per violazione degli articoli 117, terzo e sesto comma, 118, primo comma, e 119 della Costituzione.

Dalla Giunta stessa si ribadisce che “il ricorso ha carattere meramente tecnico: la motivazione non è fondata su una critica di natura politica, ma sul mero intento di tutelare la Regione Puglia su alcuni aspetti del dimensionamento scolastico e esclusivamente dunque riguardo il contenuto dell’articolo 117 della Costituzione”.

Le motivazioni sono riassunte in una nota e riguardano l'illegittimità costituzionale dell’art. 1, comma 29, dell’art. 117, terzo comma, del combinato disposto dell’art. 117, terzo comma, e dell’art. 118, primo comma, dell’art. 1, comma 47, del combinato disposto dell’art. 117, terzo e sesto comma, dell’art. 1, comma 66, dell’art. 117, terzo comma, del combinato disposto dell’art. 117, terzo comma, e dell’art. 118, primo comma, dell’art. 1, comma 68, dell’art. 117, terzo comma, dell’art. 117, terzo comma, e dell’art. 118, primo comma, dell’art. 1, comma 69, dell’art. 117, terzo comma, dell’art. 117, terzo comma, e dell’art. 118, primo comma, dell’art. 1, comma 74, dell’art. 117, terzo comma, dell’art. 117, terzo comma, e dell’art. 118, primo comma, dell’art. 117, terzo comma, e dell’art. 119, dell’art. 1, comma 126, dell’art. 1, comma 153, art. 117, terzo comma, e dell’art. 118, primo comma, art. 1, comma 155, art. 117, terzo comma, e dell’art. 118, primo comma, art. 1, commi 162 e 171, dell’art. 117, terzo comma, art. 1, comma 162, art. 119, art. 1, comma 181, lett. e), n. 1.3), art. 117, terzo comma, art. 1, comma 183, art. 117, terzo e sesto comma.

la nota della regione

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro