Ricorsi :: PAS (ex TFA Speciale) PAS (ex TFA Speciale): pubblicato in Gazzetta il decreto. Entro 30 giorni le domande. ANIEF avvia i ricorsi per gli esclusi

di
ipsef

ANIEF – Per l’ufficio legale del sindacato, è sufficiente il requisito di servizio di 360 giorni valutato complessivamente e non specifico. Apertura anche a docenti di ruolo, dottori di ricerca e idonei a TFA-SSIS. Valutabile anche il servizio nelle sezioni primavera e quello prestato all’interno dell’ambito disciplinare. Segui le istruzioni ANIEF per presentare la domanda e ricorrere al Tar Lazio entro il 20 agosto così da discutere a metà settembre la richiesta di inserimento con riserva.

ANIEF – Per l’ufficio legale del sindacato, è sufficiente il requisito di servizio di 360 giorni valutato complessivamente e non specifico. Apertura anche a docenti di ruolo, dottori di ricerca e idonei a TFA-SSIS. Valutabile anche il servizio nelle sezioni primavera e quello prestato all’interno dell’ambito disciplinare. Segui le istruzioni ANIEF per presentare la domanda e ricorrere al Tar Lazio entro il 20 agosto così da discutere a metà settembre la richiesta di inserimento con riserva.

Il Regolamento così come modificato, con eccesso di delega e violando i principi costituzionali di parità, uguaglianza e ragionevolezza, tradisce tutta la normativa previgente che aveva indicato nel requisito di 360 giorni di servizio prestati comunque nel quinquennio precedente, senza alcun vincolo di annuale o di 180 giorni, il criterio di accesso ai corsi abilitanti riservati, dapprima gestiti dai provveditorati poi dalle università. Contestato anche il nuovo parametro di un’annualità (almeno 180 giorni) di servizio svolto nella classe specifica di insegnamento, che comunque dovrebbe essere esteso quanto meno all’ambito disciplinare visto il riconoscimento del servizio sul sostegno.

Illegittima appare anche l’esclusione del personale di ruolo delle scuole statali, specie se sovrannumerario, considerata anche la partecipazione consentita al personale di ruolo delle paritarie; per non parlare dei docenti abilitati già idonei a conseguire l’abilitazione presso la SSIS o il TFA ordinario e dei dottori di ricerca che magari hanno insegnato nelle università.

Per ricorrere è necessario inviare la domanda. Entro il 5 agosto, il sindacato predisporrà le istruzioni operative per inoltrare la domanda in formato telematico o cartaceo se il sistema informatico del Miur (al momento della pubblicazione di questo comunicato non ancora attivo) impedirà la compilazione ai candidati che non hanno i requisiti previsti dal bando. A partire da tale data sarà possibile anche seguire le istruzioni operative per aderire al ricorso al Tar Lazio entro il 20 agosto, se si vuole essere inseriti nella prima ondata di ricorsi che potrebbe essere discussa per metà settembre in sede cautelare ai fini dell’ammissione con riserva ai corsi PAS nel prossimo autunno.

Per ricevere le istruzioni operative, scrivi a [email protected] indicando i tuoi dati anagrafici e recapiti telefonici.

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione