Ricorsi graduatorie ad esaurimento, Anief: adesioni entro il 31 maggio

Stampa

Comunicato ANIEF – In 20mila hanno già aderito ai ricorsi: Anief ha prorogato la scadenza a venerdì 31 maggio per tutti i nuovi ricorrenti e per chi ha già attivato con il nostro studio legale il contenzioso in passato. Necessario aver inviato la domanda telematica o cartacea entro il 20 maggio, termine indicato dal Miur.

Grande successo per i ricorsi promossi dal giovane sindacato, che registrano già la partecipazione di più di 20mila docenti. Anief ha posticipato la scadenza delle adesioni ai ricorsi per l’aggiornamento / inserimento in GaE e ricorda che è possibile rivolgersi a tutte le sedi territoriali del sindacato. I ricorrenti che hanno, in passato, presentato ricorso per Reinserimento, devono seguire, comunque, le indicazioni specifiche ricevute anche dall’ufficio legale di Anief. C’è tempo per partecipare fino a venerdì 31 maggio.

Si ricorda che possono aderire esclusivamente quanti, entro il 20 maggio alle ore 14, hanno compilato e inviato la domanda di aggiornamento/trasferimento su istanze online o, se non presenti sul sistema IOL, entro il medesimo termine del 20 maggio, hanno inviato per raccomandata la domanda cartacea sostitutiva.

Stampa