Riconversione su sostegno: slitta a settembre l’individuazione dei partecipanti ai corsi

Di
WhatsApp
Telegram

FLCGIL – Solo dopo le operazioni di mobilità potranno essere individuati i docenti da avviare ai corsi. Saranno circa 1500 quelli che potranno partecipare alla riconversione.

FLCGIL – Solo dopo le operazioni di mobilità potranno essere individuati i docenti da avviare ai corsi. Saranno circa 1500 quelli che potranno partecipare alla riconversione.

Una breve informativa del MIUR ha parzialmente chiarito questa mattina le modalità di organizzazione dei corsi di riconversione su sostegno per il personale in esubero.

In primo luogo la definizione dei partecipanti potrà essere definita, come sempre sostenuto dalla FLC, solo dopo tutte le operazioni di mobilità, compresi gli utilizzi del personale, quindi sostanzialmente a settembre.

In secondo luogo i criteri di partecipazione dovrebbero prevedere una precedenza per i docenti appartenenti alle classi di concorso A075, A076, C999, C555. Si dovrebbero privilegiare inoltre coloro che hanno già prestato servizio su sostegno e i più giovani di età.

I corsi istituiti saranno 31/33, ognuno dei quali vedrà un numero di partecipanti massimo di circa 50 docenti.

Ulteriore informativa seguirà dopo la definizione delle procedure di mobilità, quindi alla fine del mese di luglio.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur