Riconoscimento professione docente Regno Unito. Nota MI

Stampa

Il Ministero, con una nota, avvisa gli utenti che intendono richiedere il riconoscimento in Italia della qualifica professionale di docente conseguita nel Regno Unito, che, concludendosi il giorno 31 dicembre p.v.il processo che mette fine all’adesione del Regno Unito all’Unione Europea (BREXIT), a partire dal 1° gennaio 2021 sarà possibile selezionare il suddetto Paese trai i Paesi extra UE nella piattaforma dedicata alla procedura del riconoscimento.

Si evidenzia, a questo proposito, che la modifica interesserà anche la tipologia di documentazione da presentare al posto della consueta attestazione di competenza professionale emessa dall’autorità competente dei Paesi comunitarie obbligatoria ai sensi dell’art.13 della direttiva 2013/55/UE.

Per il riconoscimento delle abilitazioni all’insegnamento conseguite in Paesi non comunitari, continua la nota, è obbligatoria la dichiarazione di valore della rappresentanza diplomatica italiana in loco, che certifichi non solo il valore del mero titolo di studio nel Paese interessato, ma specifichi anche il valore abilitante dello stesso, la disciplina che è possibile insegnare e la fascia d’età degli alunni destinatari delle attività professionali del docente.

Nota

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur