Riconoscimento del punteggio personale Ata, a Foggia è necessario ricorrere alla Direzione provinciale del lavoro

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Riconoscimento del servizio giuridico al personale Ata (assistenti amministrativi o assistenti tecnici) che avrebbero avuto diritto alla supplenza annuale e i cui posti sono attualmente ricoperti da colleghi con contratti fino all’avente diritto: l’Ambito Territoriale di Palermo lo assegna d’ufficio, Cagliari ha accettato la conciliazione, Foggia ritiene che allo stato, può essere esperito solo il tentativo di conciliazione presso le competenti Direzioni provinciali del Lavoro.

red – Riconoscimento del servizio giuridico al personale Ata (assistenti amministrativi o assistenti tecnici) che avrebbero avuto diritto alla supplenza annuale e i cui posti sono attualmente ricoperti da colleghi con contratti fino all’avente diritto: l’Ambito Territoriale di Palermo lo assegna d’ufficio, Cagliari ha accettato la conciliazione, Foggia ritiene che allo stato, può essere esperito solo il tentativo di conciliazione presso le competenti Direzioni provinciali del Lavoro.

Diversamente dagli Ambiti territoriali di Palermo, che riconosce d’ufficio il punteggio al personale Ata incluso nelle graduatorie provinciali permanenti a.s. 2012/2013 nel profilo di Assistente Amministrativo o Assistente Tecnico che si trovavano in posizione utile per il conferimento di supplenza annuale per l’a.s. corrente, attualmente ricoperti, invece, da personale nominato dalle graduatorie di istituto con contratti fino all’avente diritto e di Cagliari, dove si è svolta positivamente una prima conciliazione, l’Ambito Territoriale di Foggia ritiene che l’eventuale proposizione di richieste di conciliazione poteva essere esperita presso l’Ufficio Scolastico Territoriale, ai sensi dell’art. 135 – comma 4 – del CCNL del Comparto Scuola sottoscritto il 29.11.2007, entro il termine perentorio di 15 giorni dalla pubblicazione della nota di prot. n. 5986 del 3.9.2012, con la quale si autorizzavano i Dirigenti scolastici alla stipula di contratti “ fino alla nomina dell’avente diritto”. Allo stato, può essere esperito solo il tentativo di conciliazione presso le
competenti Direzioni provinciali del Lavoro

La nota dell’Ambito territoriale di Foggia

Punteggio Ata: l’AT Palermo lo riconosce d’ufficio

Punteggio Ata: a Cagliari la prima conciliazione positiva

WhatsApp
Telegram

Concorsi PNRR: prove scritte: 11-12 marzo infanzia e primaria, 13-19 marzo secondaria. Preparati al rush finale con EUROSOFIA