Ricognizione aule, Usr Piemonte: monitoraggio entro 3 luglio. Suggerimenti

Stampa

Nota 6136 Usr Piemonte del luglio 2020. “Abbiamo creato uno strumento semplice che consente di compiere una ricognizione veloce degli spazi utili alla didattica e di calcolare, per ogni dimensione delle aule, la densità di studenti gestibile in sicurezza, secondo i parametri del Documento CTS, ultima versione”.

Lo scrive il direttore generale dell’Usr per il Piemonte.

Considerata l’urgenza di fornire alla On. Ministra una prima restituzione delle esigenze entro e non oltre la fine della settimana, il monitoraggio deve essere compilato entro e non oltre le ore 23.59 del 03 luglio 2020.

Lo strumento di monitoraggio  – continua la nota – richiede di inserire sostanzialmente la misurazione di due dimensioni dell’aula, il lato in cui è posizionata la cattedra/lavagna e il lato lungo cui si snodano le file dei banchi. Un menù a tendina permette anche di scegliere tra due tipologie di banchi monoposto (di dimensioni standard).

Nella nota alcuni suggerimenti per misurazione delle dimensioni dei locali:
– è molto importante distinguere tra lato in cui si trova la cattedra/lavagna (Lato Cattedra) e lato in cui non si trova la cattedra/lavagna (Lato Non Cattedra), infatti scambiando i due dati non si ottiene lo stesso esito;
– si consiglia di liberare il più possibile l’aula dall’arredo scolastico (armadi,
cassettoni, ecc.);
– in caso di presenza di colonne o sporgenze lungo le pareti, si consiglia di inserire come dimensioni quelle più strette.

Nota-USR_6136.01-07-2020

Stampa

1,60 punti per il personale ATA a soli 150€, con CFI!