Ricciardi (M5S): da Lega ennesima fake news sul rientro a scuola

WhatsApp
Telegram

“Dal plexiglass nelle aule alla mancanza di organico, dalle critiche all’esame di maturità in presenza alla bufala degli alunni cacciati da scuola per mancanza di spazio.

Sono ormai innumerevoli le fake news che la Lega diffonde, in queste settimane, con il solo scopo di seminare terrore nella comunità scolastica mentre c’è chi lavora alacremente per riaprire le scuole in sicurezza nell’interesse di docenti, personale, genitori ed alunni. L’ultima bufale riguarda la Toscana dove due consiglieri regionali hanno presentato un’interrogazione per denunciare che 70mila studenti resterebbero fuori dalle scuole. Niente di più falso ovviamente!

La realtà è che questo governo, con la nostra ministra Azzolina, ha investito ben 5,6 miliardi di euro sulla scuola invertendo la rotta dopo anni di tagli draconiani. Tra l’altro, grazie all’introduzione dei Patti territoriali con coordinamento regionale, viene garantita l’opportunità per innovare la didattica, rispondendo alle eventuali criticità e offrendo la possibilità di fare lezione anche in luoghi della cultura e parchi. Nessuno studente verrà lasciato indietro né senza scuola.

Alle bugie della Lega, rispondiamo con i fatti: mentre loro dicono menzogne noi lavoriamo per cambiare la scuola e il Paese”.

Lo dichiara in una nota Riccardo Ricciardi, deputato toscano e vicepresidente del Gruppo MoVimento 5 Stelle alla Camera.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur