Ricci (Ali) insiste: “Green pass per gli studenti dalle elementari. Il 28 % dei nuovi casi in età scolare”

WhatsApp
Telegram

Matteo Ricci, sindaco di Pesaro, insiste sul green pass per gli studenti a scuola. Misura che potrebbe anche essere valutato dal Governo a breve.

Un risveglio amaro oggi. Secondo l’Istituto Superiore di Sanità il 28% dei nuovi casi si verifica in età scolare, l’incidenza tra i 5 e 11 anni è la più alta di tutte e abbiamo già 10mila classi in Dad. Il governo ha parlato di rischio scuole chiuse fino a metà gennaio. I sindaci hanno ben chiara la situazione sui loro territori, che è inequivocabilmente critica e molto preoccupante, per questo abbiamo chiesto nei giorni scorsi attraverso un appello al Presidente del Consiglio Draghi, al Ministro della Salute Speranza e al Ministro dell’Istruzione Bianchi provvedimenti urgenti per introdurre il Green Pass nelle scuole“.

Lo dichiara Matteo Ricci, presidente nazionale Ali-Autonomie Locali Italiane e Sindaco di Pesaro.

Dobbiamo evitare in ogni modo, con qualsiasi strumento, di tornare indietro e chiudere le scuole. Questo è un problema che riguarda milioni di bambini, studenti e famiglie. È nostro dovere garantire la scuola in presenza e in sicurezza. L’introduzione del Green Pass, a partire dalle elementari, è l’unico modo per spingere la vaccinazione tra i ragazzi e al tempo stesso garantire il diritto allo studio con tamponi gratuiti alla minoranza che non vaccinerà i figli”, conclude

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria (utile anche per STEM), il corso Orizzonte Scuola per prova scritta e orale. Aggiunte nuove simulazioni. Con simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO