Riaperture maggio, Giannelli (ANP): “A scuola il 3 maggio? Difficile pensarlo con la situazione odierna”

Stampa

L’idea del premier Draghi di riportare tutti i ragazzi a scuola “è stata più volte manifestata, l’ha presentata come un auspicio;  la possibilità di realizzarla dipende anche dai trasporti. Non so come si farà, da oggi al 3 maggio, a realizzare queste condizioni”.

Così il presidente dell’Anp, Antonello Giannelli.

“Poi c’è il tema dello screening tramite tamponi veloci: non abbiamo avuto novità. Con queste difficoltà mi sembra problematico” riaprire tutte le scuole “ma bisogna sentire cosa dice cosa dice il Cts. Tutti auspichiamo la riapertura ma il tema è la fattibilità, non abbiamo informazioni che le condizioni vi siano, vedremo”.

Decreto maggio, verso riapertura scuole al 100% in zona arancione e gialla

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur