Riapertura scuole, Zaia: “Impossibile farlo al 100%”

Stampa

Una giornata storica per le riaperture, ma far ripartire le scuole al 100% era impossibile. Così il presidente del Veneto Luca Zaia che, ospite a Start su Sky TG24, avverte: “Non dobbiamo abbassare la guardia”. E critica l’apertura delle palestre l’1 giugno definendola “un’incongruenza”.

“Oggi è una giornata storica, dalla responsabilità in capo alle istituzioni oggi ognuno porta in capo a se stesso una responsabilità individuale – ha detto Zaia – Questa libertà di movimento non dev’essere un liberi tutti. Oggi abbiamo un trend in discesa, ma nessuno ha la sfera della verità in mano, ricadere in una recrudescenza sarebbe un punto di non ritorno”.

“Ai cittadini bisogna dire di fare attenzione – ha aggiunto – non è finita, sperando che la novità della variante indiana non sia così preoccupante”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur