Riapertura scuole, Zaia: “I prefetti intervengano dove serve”

Stampa

“Qui siamo in ottimi rapporti con il Prefetto, con la direttrice dell’Ufficio scolastico regionale, abbiamo i piani pronti. Se proprio deve intervenire il Prefetto, lo faccia per le Regioni dove non sanno intervenire, non puoi esautorare per un’equa condivisione del malessere”.

Lo ha sottolineato il presidente del Veneto Luca Zaia.

“Noi il piano ce l’abbiamo – ha aggiunto – non possiamo accettare una procedura del genere. Si dice che c’è il Tavolo in Prefettura, poi se non c’è accordo il presidente della Regione provvede con ordinanza. E allora, con tutto il rispetto, che me ne faccio del Tavolo prefettizio?”, ha concluso.

Stampa

Tfa sostegno VI ciclo: cosa studiare? Parliamone con gli esperti il 29 luglio