Riapertura scuole settembre, in Emilia Romagna niente più Dad per gli alunni vaccinati

Stampa

L’Emilia Romagna annuncia la novità per il ritorno in classe dopo la pausa estiva. Niente più didattica a distanza per gli alunni vaccinati.  L’annuncio arriva dall’assessore regionale alla Salute, Raffaele Donini.

“Per ciò che riguarda la popolazione in età scolastica dai 12 ai 19 anni che si è prenotata nei mesi di luglio possiamo già affermare che ci sono le condizioni per la loro vaccinazione in modo da consentire il richiamo prima dell’inizio della scuola. Sarebbe infatti un risultato importante, dopo che si è già raggiunto oltre l’81% di immunizzazione del personale scolastico, docente e non docente, vaccinare anche la popolazione in età scolastica”.

Poi aggiunge: “Solo così la scuola potrà affrontare la ripartenza senza più ricorrere alla didattica a distanza, perché credo sia giusto, per la popolazione vaccinata, che possa sottrarsi a qualunque provvedimento di quarantena e di didattica a distanza, qualsiasi scenario epidemiologico dovessimo avere in autunno”. 

Stampa

Eurosofia: TFA SOSTEGNO VI CICLO, cosa studiare? Oggi alle 16.00 ne parliamo con gli esperti