Riapertura scuole settembre, Bianchi: “Obiettivo è avere tutti in presenza. Per il nuovo anno scolastico docenti vaccinati”

Stampa

In un’intervista a La Repubblica, il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, parla anche del nuovo anno scolastico e delle strategie messe in campo per la riapertura delle scuole dopo la pausa estiva.

“L’obiettivo è avere tutti gli studenti in presenza, anche quelli delle superiori. E per farlo il nostro primo problema è garantire la sicurezza. La scuola oggi ha bisogno di certezze e siamo a lavoro per questo. Con il decreto sostegni abbiamo già dato 150 milioni alle scuole per la sicurezza sanitaria. Adesso, in accordo con il generale Figliuolo, stiamo facendo ripartire le vaccinazioni per tutto il personale scolastico: siamo al 70%, a settembre avremo tutti vaccinati”.

Poi sul vaccino per i ragazzi: “Insistevo da tempo su questo e, ora che le case farmaceutiche sono alle fasi finali della sperimentazione, se darà esito positivo, spero si cominci in fretta con i ragazzi”.

IL TESTO DELLE LINEE PROGRAMMATICHE

LA PRESENTAZIONE DELLE LINEE

Dal reclutamento alla riorganizzazione del sistema scolastico: le linee programmatiche del Ministro Bianchi [TESTO PDF]

Precari, Bianchi: “Non intendo fare sanatorie, ma il problema va affrontato. A regime faremo concorsi annuali”

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur