Riapertura scuole, Sasso: “Tutti in classe nelle zone gialle e arancioni, un grande risultato”

Stampa

Il sottosegretario della Lega, Rossano Sasso, su Facebook, commenta così la decisione del governo di riaprire le scuole di ogni ordine e grado nelle zone gialle e arancioni a partire da lunedì 26 aprile. 

“Il 26 aprile tutti gli studenti delle aree gialle e arancioni del Paese torneranno in classe: la Lega ha rappresentato una forza propulsiva determinante per ottenere questo importante risultato”, afferma.

“Grazie di cuore a insegnanti, personale della scuola e famiglie per quanto fatto nei difficili periodi in cui si è stati costretti alla didattica a distanza. Ovviamente non ci si deve fermare qui. Nelle settimane a venire continueremo a lavorare sul fronte della messa in sicurezza degli istituti e sul rafforzamento degli strumenti di monitoraggio e tracciamento per tenere a bada i rischi di contagio”, continua.

“Sarà una fase complessa e delicata, ma anche entusiasmante: torneremo ad assaporare quella normalità che tanto ci è mancata e getteremo le basi per il prossimo anno scolastico”, conclude.

Riapertura scuole: dal 26 aprile tutti in classe in zona arancione e gialla. Verso apertura anche in zona rossa

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur