Riapertura scuole, Razza (Sicilia): “Ci voleva maggiore prudenza, continueremo attività di screening”

Stampa

L’assessore alla Sanità della Regione Siciliana, Ruggero Razza, in un’intervista a Live Sicilia, parla anche della riapertura delle scuole prevista per il 7 gennaio. 

“Abbiamo concordato con l’assessore Lagalla che le Usca Scolastiche, istituite solo in Sicilia, proseguiranno le azioni di screening negli istituti. Dobbiamo mantenere la massima attenzione e credo che sarebbe servita una maggiore prudenza, magari aspettando una settimana dalla fine delle vacanze per vedere l’andamento”.

Sul vaccino, invece, afferma:  “Ho un atteggiamento di speranza e di attesa. Penso che la gente voglia vaccinarsi al più presto. Infatti, la domanda più diffusa che mi pongono è: quando tocca a me? Vorrei potere dire che il Covid è alle nostre spalle. Tuttavia, questo non dipenderà da me”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur