Riapertura scuole, Musumeci (Sicilia): “Aspettiamo fino al 10 gennaio l’andamento dei contagi”

Stampa

“Noi siamo fermamente convinti che il calendario delle scuole – in questo caso degli istituti superiori perchè fino alle medie inferiori non c’è mai stata interruzione in Sicilia – non possa prescindere dall’andamento epidemiologico, dal dato dei contagi”.

Così in una intervista all’Italpress il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.

“Aspetteremo fino a giorno 10 gennaio – ha aggiunto Musumeci – per capire quale sarà tale andamento, se ci sarà un’impennata dei casi di covid. In quel caso saremo nelle condizioni di potere ancora chiedere la didattica a distanza. Se, invece, i numeri non dovessero risultare allarmanti potremmo già dall’11 gennaio autorizzare, seppur al 50%, il ritorno degli studenti nelle scuole superiori”.

Aggiornamento Covid-19 in Sicilia

Sono 36 i morti da coronavirus in Sicilia. I contagi sono 1.576, per un totale di 37.426 attuali positivi. I guariti (dimessi sono 692. I tamponi: 9.537. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 17, per un totale di 190.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur