Riapertura scuole, Lopalco (Regione Puglia): “Bene la scelta di posticipare. Adesso attendiamo i dati”

Stampa

Sulla riapertura delle scuole “abbiamo portato avanti un atteggiamento di maggior prudenza anche rispetto a quelli che erano i dettami nazionali”. 
Lo ha detto l’assessore regionale alla Sanità della Puglia, Pier Luigi Lopalco a margine di una iniziativa di beneficenza organizzata a Bari, rispondendo ai giornalisti sul tema scuola.

Il presidente della Regione Michele Emiliano ha firmato ieri una ordinanza che prevede fino al 15 gennaio la didattica integrata a distanza. 

C’è una forte convergenza un po’ da tutte le Regioni, tutti i governatori erano preoccupati per questa ripartenza post natalizia e dobbiamo dire che il Governo ci ha ascoltato: è stata fatta una pausa di riflessione“, ha continuato l’epidemiologo secondo cui è necessario aspettare “l’evoluzione dei prossimi giorni e vediamo soprattutto se le misure restrittive che sono state messe in atto durante le vacanze abbiano dato i loro frutti“. 

Da lunedì intanto i medici di famiglia dovrebbero poter effettuare i test rapidi: “Spero proprio di si– ha dichiarato Lopalco- non riesco a immaginare nessun altro ostacolo a questo punto“.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur