Riapertura scuole in zona rossa dopo Pasqua, il preside del Parini di Milano: “Sono favorevole. Da noi nessun focolaio”

WhatsApp
Telegram

Sono certamente favorevole a una riapertura delle scuole in zona rossa, magari si può ripartire per gradi, iniziando al 50% ma auspico che dopo la Pasqua si riparta”.

“Lo dice all’Adnkronos il preside del liceo classico Giuseppe Parini di Milano, Massimo Nunzio Barrella, commentando l’ipotesi di riaprire le scuole anche in zona rossa dopo Pasqua.

Riapertura scuole, si spinge per tornare in classe dopo Pasqua anche in zona rossa

Lo dico per il disagio crescente che sto vedendo tra i ragazzi e alla luce dei risultati ottimi che abbiamo ottenuto in presenza – spiega -. Al Parini nei primi mesi di riapertura, quando eravamo al 100 per cento in presenza, non abbiamo mai registrato un focolaio interno. Tutte le misure di sicurezza hanno funzionato come dovevano e la stessa cosa è avvenuta quando eravamo al 50% di presenze. Da noi ha funzionato tutto“.

Fin dallo scorso settembre, fa notare il preside del Parini, “non abbiamo avuto né un docente né un collaboratore scolastico o amministrativo col Covid“.

Nel frattempo in questi giorni procede la campagna vaccinale per gli insegnanti del liceo: “Da noi gran parte del personale e dei docenti ha aderito – rimarca Barrella – tanti insegnanti si stanno recando presso i centri vaccinali. Mi auguro e ho la grande speranza che da settembre saremo tutti al cento per cento in presenza, confido molto nel fatto che in questi mesi che si vaccini il più possibile“.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiunte nuove simulazioni di prova orale da scaricare. Simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO