Riapertura scuole, in Inghilterra rientro a macchia di leopardo: si evoca il lockdown

Stampa

Riapertura a macchia di leopardo delle scuole nel Regno Unito oggi, a conclusione delle tradizionali vacanze natalizie britanniche, in un clima d’incertezza fra famiglie, presidi e insegnanti mentre il governo di Boris Johnson evoca ormai apertamente un terzo lockdown nazionale per far fronte al dilagare della cosiddetta ‘variante inglese’ del Covid. 

A tornare sui banchi sono stati solo alcuni bambini delle elementari in una parte di contee dell’Inghilterra, dopo il prolungamento della chiusura deciso invece per tutte le secondarie del Regno almeno fino al 18 gennaio e allargato poi in diversi territori (inclusa Londra) anche ai più piccoli.

Ieri il premier Johnson ha invitato i genitori a mandare i figli a scuola, dove consentito, parlando comunque di “rischi molto, molto bassi” nella specifica realtà delle aule, ma ha ammesso che la situazione generale dei contagi nel Paese, favorita dalla diffusione accelerata del nuovo ceppo, potrebbe imporre un ulteriore giro di vita sulle restrizioni a breve.

Stampa

Eurosofia. Acquisisci punteggio in tempi rapidi per l’aggiornamento Ata: corso di dattilografia a soli 99 euro. Iscriviti ora