Riapertura scuole, i genitori: “La scuola è un luogo sicuro. I nostri figli sono da un anno a casa. Questo è pericoloso” [VIDEO INTERVISTA]

Stampa

Alla manifestazione del 26 marzo indetta da Priorità alla scuola, per protestare contro la didattica a distanza i genitori puntano i piedi per la riapertura delle scuola e di eliminare la didattica a distanza che sta comportando molti danni agli studenti. Intervista con una mamma, Lavinia Mancini, membro del comitato, a cura della nostra inviata Elisabetta Tonni.

Il danno che stiamo provocando a lui e a quelli della sua generazione è grande. La scuola è un luogo sicuro. Non ho paura del contagio a scuola per io figlio. Ho paura di vederlo in casa, davanti al computer“, dice la genitrice.

I dati ci dicono che il contagio non è a scuola. Io provo imbarazzo per i nostri figli. Io voglio che mio figlio possa frequentare la scuola e che si possa recuperare la socialità“, ha aggiunto Lavinia Mancini, di Priorità alla Scuola

 

I precari scendono in piazza: “Classi di 18 alunni, serve alla didattica e agli insegnanti. In Italia un docente su tre è precario” [VIDEO INTERVISTA]

Riapertura scuole, manifestazione contro la DaD in tutta Italia

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur