Riapertura scuole, Bonetti all’attacco: “Governo non all’altezza del compito, chieda scusa agli studenti”

Stampa

“Il governo non è stato all’altezza del compito, doveva riaprire le scuole il 7 gennaio ma non c’è riuscito. Deve chiedere scusa agli studenti”.

Così Elena Bonetti, ministro per le Pari opportunità e la famiglia, a ‘Un giorno da pecora’ su Rai Radio 1.

Poi sul Recovery Plan: “Quando arriva il documento il documento che lo vorrei leggere prima di entrare in Consiglio dei Ministri e poterlo approvare. Noi abbiamo chiesto almeno 24 ore, disponibili a lavorare giorno e notte, perché non ci spaventa, ma almeno 24 ore per decidere i prossimi 30 anni del Paese, si devono prendere”.

E ancora: “Faccio parte di un Governo e con il presidente del Consiglio c’è una fiducia istituzionale che è dovuta e che non è mai venuta meno. Da un punto di vista umano sto aspettando dal presidente Conte che si assuma la responsabilita’ del ruolo che ha. E che quindi ci dia delle risposte”.

Recovery Plan, Conte annuncia: “Martedì approvazione in Consiglio dei Ministri”

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur