Riapertura scuole, a Taranto l’80% degli studenti opterà per la didattica digitale

Stampa

Quasi l’80% della popolazione scolastica della provincia di Taranto opterà per la didattica digitale integrata, con particolare incidenza sulla quota di studenti che utilizzano il trasporto pubblico extraurbano.

È quanto emerso dall’incontro del tavolo di coordinamento per le attività connesse al rientro in classe degli studenti delle scuole superiori secondarie che si è riunito in Prefettura su richiesta del dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale.

Alla riunione hanno partecipato rappresentanti di Regione, Provincia e Comune di Taranto, presidenti delle aziende di trasporto pubblico locale e dei vertici provinciali delle forze dell’ordine.

Secondo i dati forniti dall’Ufficio scolastico provinciale, su un numero totale di 24.127 studenti sono 19.213 quelli che hanno opzionato la didattica a distanza mentre sono 4.914 quelli che hanno scelto l’attività in presenza.

Di questi ultimi solo 2.679 studenti risultano risiedere in comuni diversi da quello in cui si trova la scuola frequentata e sono potenziali fruitori del servizio di trasporto pubblico.

Il tavolo ha così deciso che non sia necessaria l’applicazione del piano operativo nella settimana dal primo al 6 febbraio 2021.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur