Riapertura scuole, in Sardegna si va verso il posticipo al 15 gennaio

Stampa

Sardegna in stand by sulla riapertura delle scuole il 7 gennaio. E’ quanto si apprende da Ansa.

Domani è in programma una conferenza interassesoriale tra il governatore Christian Solinas e i responsabili di Pubblica istruzione (Andrea Biancareddu), Sanità (Mario Nieddu) e Trasporti (Giorgio Todde).

Si farà il punto sui dati epidemiologici e sul servizio dei trasporti scolastici per capire se è opportuno il ritorno in classe il 7, o valutare altre misure.

Secondo quanto apprende l’Ansa, a prescindere dalle decisioni del Governo, il ritorno in classe sarà molto probabilmente posticipato al 15, sempre nel rispetto del 50% degli studenti in presenza. Dovrebbe quindi arrivare nelle prossime ore un’ordinanza ad hoc.

Stampa

Concorso STEM Orale e TFA Sostegno? Preparati con CFIScuola