Riapertura scuola in sicurezza, Sindacati chiedono incontro alla Conferenza Stato-Regioni

Le Organizzazione sindacali chiedono un incontro per un approfondito esame delle problematiche relative all’avvio del nuovo anno scolastico, in considerazione dei rischi determinati dalla perdurante emergenza da covid-19.

“La necessità che la ripresa delle attività didattiche in presenza avvenga in condizioni di sicurezza per l’intera comunità scolastica (personale, studenti, genitori) – si legge nella lettera pubblicata dalla Flc Cgil e indirizzata al Presidente della Conferenza Stato Regioni, Stefano Bonaccini – comporta scelte molto complesse rispetto alle quali è quanto mai necessario poter far conto su una proficua collaborazione da parte di tutti i soggetti istituzionali investiti di compiti e responsabilità”.

Le OO.SS mettono in rilievo in particolare i compiti “che riguardano gli Enti Locali, non solo in tema di edilizia scolastica, ma anche più in generale per il ruolo fondamentale che possono svolgere a supporto della gestione dei servizi scolastici e per l’integrazione dell’offerta formativa”.
FLC CGIL, CISL FSUR, UIL Scuola RUA, SNALS Confsal, GILDA Unams

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Scegli il corso ideato da Eurosofia per acquisire le nuove, indispensabili competenze