Riapertura scuola in sicurezza, Sindacati chiedono incontro alla Conferenza Stato-Regioni

Stampa

Le Organizzazione sindacali chiedono un incontro per un approfondito esame delle problematiche relative all’avvio del nuovo anno scolastico, in considerazione dei rischi determinati dalla perdurante emergenza da covid-19.

“La necessità che la ripresa delle attività didattiche in presenza avvenga in condizioni di sicurezza per l’intera comunità scolastica (personale, studenti, genitori) – si legge nella lettera pubblicata dalla Flc Cgil e indirizzata al Presidente della Conferenza Stato Regioni, Stefano Bonaccini – comporta scelte molto complesse rispetto alle quali è quanto mai necessario poter far conto su una proficua collaborazione da parte di tutti i soggetti istituzionali investiti di compiti e responsabilità”.

Le OO.SS mettono in rilievo in particolare i compiti “che riguardano gli Enti Locali, non solo in tema di edilizia scolastica, ma anche più in generale per il ruolo fondamentale che possono svolgere a supporto della gestione dei servizi scolastici e per l’integrazione dell’offerta formativa”.
FLC CGIL, CISL FSUR, UIL Scuola RUA, SNALS Confsal, GILDA Unams

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur