Riapertura scuola, Emilia Romagna al lavoro per garantire sicurezza e distanziamento

Stampa

Riapertura scuole: Emilia Romagna al lavoro per il ritorno degli studenti fra i banchi. Si pensa all’organizzazione delle aule per consentire il distanziamento sociale.

Stiamo lavorando già da settimane per capire come le nostre scuole possano rispondere alle nuove regole e garantire il giusto distanziamento per contrastare la diffusione del contagio da coronavirus”. A dirlo l’assessore regionale alla Scuola, Paola Salomoni a Italpress.

Solomoni sottolinea gli importanti investimenti fatti dalla Regione per la “qualità delle aule, negli ampliamenti degli spazi scolastici e nella costruzione di nuove scuole“. E proprio grazie ai lavori fatti per l’edilizia scolastica, l’assessore ritiene che si sarà in grado “di affrontare il nuovo anno scolastico, anche lavorando coi territori per garantire che tutti i bambini, i ragazzi e le ragazze possano essere accolti e sicuri. Ad associazioni, fondazioni, terzo settore oltre alla messa in disponibilità degli spazi che si renderanno necessari chiederemo di contribuire all’offerta educativa per le nostre scuole, per arricchire di ulteriori contenuti integrativi questa ripartenza”.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia