Riapertura scuola, Azzolina: lezioni in musei, cinema, anche il sabato

Stampa

La ministra dell’istruzione Lucia Azzolina ha partecipato ieri al tavolo con il Premier Conte, sulla riapertura delle scuola a settembre.

“Fare lezione fuori dalla scuola tradizionale, nei musei, nei cinema, nei teatri: una scuola che si apre al territorio come è stato scritto da anni nei documenti ma mai applicato, così come l’autonomia scolastica, che può permettere di mettere in piedi unità orarie diverse, e se si deve fare lezione anche il sabato le scuole potranno decidere di farlo, nella loro autonomia”, così la ministra chiudendo l’incontro.

Agli enti locali la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina avrebbe chiesto una ricognizione degli spazi a disposizione in tempi rapidi. Nell’ipotesi in cui le scuole non presentino spazi adeguati, si dovranno siglare accordi con le comunità territoriali siglando protocolli e avvicinando il modello di scuola scuola italiana a quella all’estero.

Tensostrutture, avrebbe spiegato Azzolina, se proprio necessarie o si penserà ad altre opere di edilizia leggera.

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa