Riapertura GPS 2022, ITP insegnante tecnico pratico: ultima occasione per inserirsi solo con il diploma e i 24 CFU?

WhatsApp
Telegram

Le GPS graduatorie provinciali e di istituto per le supplenze  saranno aggiornate nel corrente anno scolastico e saranno rinnovate per un biennio 2022/2024. È volontà del Ministero riaprire le graduatorie dal 19 aprile al 9 maggio 2022, ma le date non sono ancora definitive. I sindacati richiedono ancora delle modifiche al testo prima dell’invio al CSPI. 

No inserimento con riserva per studenti che conseguono il diploma nell’anno scolastico 2021/22

Le date preannunciate, anche se dovessero slittare di qualche giorno, precluderebbero ai diplomandi dell’anno scolastico 2021/22 di essere inseriti con riserva, in seguito agli esami di stato e al conseguimento dei 24 CFU.

Il ministero comunica che eccezionalmente sarà consentito di inserirsi con riserva a coloro che stanno per laurearsi in SFP o a chi sta conseguendo la specializzazione su sostegno e di sciogliere la riserva dopo il conseguimento dei titoli entro il 15 luglio 2022 (anche questa data è da confermare, potrebbe slittare ancora di qualche giorno).

In ogni caso consigliamo di consultare il testo definitivo per date di scadenza ed eventuali riserve.

Chi potrà inserirsi?

I requisiti di accesso completi

Solo per i nuovi inserimenti sarà necessaria l’acquisizione dei 24 CFU di cui al dm 616/2017.  Graduatorie GPS 2022 supplenze: chi ha bisogno dei 24 CFU per inserirsi

Come controllare la classe di concorso alla quale si può accedere con il proprio diploma (consultare la tabella B)

In base al Decreto Legislativo n. 59 del 13 aprile 2017 art. 5 il titolo di accesso per le classi di concorso ITP (tabella B del DRP

2. Costituisce titolo di accesso al concorso relativamente ai posti di insegnante tecnico‐pratico, il possesso congiunto di: a) laurea, oppure diploma dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica di primo livello, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso; b) 24 CFU/CFA acquisiti in forma curricolare, aggiuntiva o extra‐curricolare nelle discipline antropo‐psico‐pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche, garantendo comunque il possesso di almeno sei crediti in ciascuno di almeno tre

e art. 22 comma 2

2. I requisiti di cui all’articolo 5, comma 2, sono richiesti per la partecipazione ai concorsi banditi successivamente all’anno scolastico 2024/2025. Sino ad allora, per i posti di insegnante tecnico pratico, rimangono fermi i requisiti previsti dal decreto del Presidente della Repubblica 14 febbraio 2016, n. 19.”

In base a ciò, gli aspiranti in possesso di diploma ITP hanno potuto iscriversi con solo diploma, senza i 24 CFU

Nell’iscrizione alla seconda fascia delle  GPS (quella che prevede l’inserimento con il solo titolo di studio) è invece richiesto dal 2020

  • diploma + 24 CFU oppure
  • abilitazione in altro grado o altra classe di concorso oppure
  • precedente inserimento

Le graduatorie che si aggiorneranno nelle prossime settimane con modalità online avranno validità per il biennio 2022/2023 2023/2024. Il Ministero pubblicherà apposite istruzioni per la compilazione della domanda.

Nuovo aggiornamento nel 2024: sarà possibile accedere ancora con solo diploma?

Nel 2024 si presume che ci sarà il prossimo aggiornamento delle GPS, cosa succederà a quella data ai neo diplomati?

Sarà questo l’ultimo aggiornamento possibile per i docenti ITP in possesso del solo diploma di maturità e dei 24 CFU per nuovi inserimenti?

Posto che il problema dovrebbe riguardare esclusivamente i primi inserimenti, con salvaguardia degli aspiranti già inseriti nell’aggiornamento 2022, come prepararsi al 2024?

Allo scadere del biennio sarà possibile rinnovare iscrizione, visto che dal 2024/2025 il dm 59 del 2017 diventa effettivo per gli insegnanti tecnico pratici.

Ad es. sarà titolo di accesso la laurea triennale a prescindere dal diploma posseduto o si farà sempre riferimento alla specificità della maturità?

Inoltre, visto il contenuto del DM 59, Il Ministero potrebbe/dovrebbe garantire la possibilità anche a coloro che stanno conseguendo un Diploma di Istituto Tecnico Superiore di iscriversi nelle GPS per le classi di concorso B.

Sono ormai diversi anni che il Dm è stato pubblicato, ma ancora non è stata fatta chiarezza al riguardo delle lauree ammesse alle classi di concorso per ITP.

Ad esempio per la classe di concorso B017 quali lauree triennali saranno utili?
Per la classe di concorso B003 quale laurea triennale potrà essere utilizzata?

Si tratta di domande che, da un lato potrebbero apparire premature, dall’altro stiamo parlando di titoli per i quali è necessario un lungo iter di conseguimento, per cui è doveroso avere certezza di quanto richiesto. Sempre che all’orizzonte non ci sia una nuova riforma di accesso all’insegnamento anche per gli ITP.

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected]

È possibile confrontarsi sul forum di reciproco aiuto

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, corso di preparazione valido per preselettiva, scritto ed orale. Con esempi. Ultimi giorni a prezzo scontato