Rezza: “La situazione peggiora, tutte le regioni sono pesantemente colpite”

Stampa

“Questa situazione giustifica interventi più restrittivi soprattutto nelle Regioni più colpite”. Lo afferma il direttore generale della Prevenzione del ministero della  Salute Giovanni Rezza, commentando i dati al termine della riunione odierna della Cabina di regia.

“Notiamo una tendenza all’aumento dei ricoveri, soprattutto c’è un aumento dei ricoveri in terapia intensiva”, aggiunge Rezza.

E poi: “La situazione epidemiologica di Covid-19 continua a peggiorare nel nostro Paese e si registra un un Rt di circa 1,7. Abbiamo oltre 500 casi per 100 mila abitanti e quasi tutte le Regioni sono pesantemente colpite”. L’attuale situazione di Covid-19 “necessita dell’adozione di comportamenti prudenti da parte di tutti i cittadini”.

Coronavirus, dall’11 novembre 5 Regioni in zona arancione. Bolzano zona rossa. Cosa cambia per la scuola

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia