Rezza: “Il Green pass non protegge in assoluto, ma diminuisce statisticamente il rischio di trasmissione”

Stampa

“Il Green pass non protegge in assoluto ma diminuisce statisticamente il rischio di trasmissione”. Mascherine, distanziamento, gel disinfettanti, certificazione verde, piani di monitoraggio sono “strumenti che servono a minimizzare il rischio e che usati insieme fanno sì che con margine di sicurezza possiamo riprendere le lezioni in presenza”.

Così Giovanni Rezza, direttore generale della Prevenzione del Ministero della Salute, intervenendo alla conferenza di servizio con i dirigenti scolastici.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur