Revisori conti scuole, proroga incarichi con scadenza al 31 marzo. Nota

WhatsApp
Telegram

Con nota del 23 ,marzo il MI comunica che è in corso di perfezionamento l’istruttoria relativa al conferimento degli incarichi come Revisori dei Conti in rappresentanza del Ministero dell’Istruzione presso le istituzioni scolastiche per il triennio 2022/2025.

Nelle more dell’adozione del decreto di nomina dei nuovi Revisori dei Conti per il triennio 2019- 2022 resta inteso quanto prescritto dall’articolo 3, comma 1 del decreto-legge 16 maggio 1994, n. 293, convertito con legge 15 luglio 1994, n. 444 che dispone che “Gli organi amministrativi non ricostituiti nel termine di cui all’articolo 2 sono prorogati per non più di quarantacinque giorni, decorrenti dal giorno della scadenza del termine medesimo”.

La succitata legge – spiega il MI – nel disciplinare la prorogatio degli organi amministrativi per 45 giorni successivi
alla scadenza, consente agli organi scaduti l’adozione esclusivamente degli atti di ordinaria amministrazione, nonché degli atti urgenti e indifferibili con indicazione specifica dei motivi di urgenza e indifferibilità.

NOTA 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur