Revisione voto di condotta, Meloni: “Riforma urgente e sentita. Riportiamo la cultura del rispetto nelle scuole e rafforziamo la autorevolezza dei docenti”

WhatsApp
Telegram

“Ringrazio anche il ministro per l’istruzione e il merito, Giuseppe Valditara, per aver portato in Consiglio dei Ministri due riforme particolarmente urgenti e sentite. La riforma dell’istruzione tecnico professionale è di particolare importanza, è molto attesa dalla scuola italiana, dall’opinione pubblica e dalle forze produttive”.

A quanto si apprende sono le parole del premier Giorgia Meloni, nel corso del Consiglio dei Ministri.

“Si tratta di una riforma che rende competitiva la filiera della istruzione tecnica e professionale trasformandola in un percorso formativo di serie A e collegandola con il mondo del lavoro e dell’impresa. Offriamo così importanti opportunità lavorative ai nostri giovani e rendiamo più competitivo il nostro sistema produttivo. Con la riforma del voto di condotta e della sospensione riportiamo la cultura del rispetto nelle scuole, e rafforziamo la autorevolezza dei docenti. È anche questa una svolta molto attesa dalla società italiana”, conclude sul tema.

Revisione voto di condotta e riforma degli istituti tecnici e professionali, via libera da parte del Consiglio dei Ministri.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri