Revisione codice della strada, obbligo di cinture a bordo degli scuolabus. Emendamento Forza Italia

WhatsApp
Telegram

Si lavora alla revisione del codice della strada. Da domani, martedì 19 ottobre, le Commissioni Ambiente e Trasporti della Camera inizieranno ad esaminare gli emendamenti al testo arrivati dai partiti, che hanno già segnalato le loro proposte prioritarie.

Tra gli emendamenti proposti c’è quello, presentato da Forza Italia, che prevede l’obbligo di cinture a bordo degli scuolabus su tutto il territorio nazionale.

L’art. 54, comma 1, lettera b), del Codice della Strada definisce con il termine di “autobus” i veicoli destinati al trasporto di persone equipaggiati con più di 9 posti compreso quello del conducente e si distinguono in:

1. autobus: i veicoli destinati al trasporto di persone con numero di posti superiore a 16 (escluso il conducente);

2. minibus: veicoli per trasporto di persone con un numero di posti superiore a 8 ed inferiore od uguale a 16 (escluso il conducente);

3. scuolabus: veicoli che, prescindendo dal numero dei posti, sono destinati al trasporto di studenti e hanno allestimenti particolari in relazione all’uso cui sono destinati;

4. miniscuolabus: veicoli che, prescindendo dal numero dei posti, sono destinati al trasporto di studenti e hanno allestimenti particolari in relazione all’uso cui sono destinati;

5. autobus snodato (autosnodato) per trasporto persone: veicolo unico agli effetti dell’art. 58 del testo unico delle norme di circolazione, destinato al trasporto di persone con numero di posti superiore a 16 (escluso il conducente) composto di due elementi rigidi collegati tra loro in modo permanente con una sezione snodata (su questo tipo di veicolo i comparti passeggeri situati in ognuno dei due elementi rigidi sono intercomunicanti; la sezione snodata permette la permanenza e la libera circolazione dei passeggeri tra i due elementi rigidi; mentre per l’autotreno con intercomunicante le due unità componenti devono rispettare le relative norme e, per l’intercomunicante, si applicano quelle previste per l’autobus snodato).

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti