Revenge porn, M5S propone legge: formazione docenti e percorsi educativi per studenti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Domani, giovedì 28 marzo, alle ore 10, presso la Sala Caduti di Nassirya del Senato della Repubblica, verrà presentato il disegno di legge del Movimento 5 Stelle “No Revenge Porn”.

La proposta, a prima firma della senatrice Elvira Evangelista, è all’esame della Commissione Giustizia del Senato, e si pone l’obiettivo di contrastare il drammatico fenomeno della diffusione online di contenuti sessualmente espliciti all’insaputa della vittima. Ma anche di introdurre percorsi educativi per gli studenti e di formazione per i docenti.

Insieme alla senatrice Elvira Evangelista interverranno:

STEFANO PATUANELLI – Capogruppo Movimento 5 Stelle Senato

SELVAGGIA LUCARELLI – Giornalista e scrittrice

FEDERICA SCIARELLI – Giornalista RAI, conduttrice Chi l’ha visto?

MARIA TERESA GIGLIO – Madre di Tiziana Cantone

SALVATORE GIULIANO – Sottosegretario al Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca

In conclusione:

ALFONSO BONAFEDE – Ministro della Giustizia

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione