Rete Studenti Lazio. Infiltrazioni nelle scuole, rimangono problemi gravi di edilizia scolastica

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La situazione in cui si trovano gli edifici scolastici di Roma e Provincia rimane grave: con la pioggia di stamattina si sono verificate infiltrazioni d’acqua al Newton, al Volta, al Morgagni, al Plinio Seniore, oltre che alle due scuole superiori di Bracciano e Anguillara, il Liceo Ignazio Vian e l’Istituto Luca Paciolo.

L’Amerigo Vespucci riporta invece il blocco totale dell’impianto di riscaldamento.

Chiaramente queste nuove segnalazioni evidenziano quanto la questione dell’edilizia scolastica sia un problema strutturale dell’intero sistema d’istruzione. Non crediamo che le responsabilità siano da attribuire solo all’amministrazione della Città Metropolitana, ma è altrettanto evidente come non si sia agito in modo sufficiente per arginare le criticità.

“Martedì pomeriggio parteciperemo all’Assemblea dei Coordinamenti Studenteschi Romani per discutere della situazione delle scuole e chiederemo un piano di interventi, a partire dai dati che sta raccogliendo in queste ore l’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio.” – dichiara Andrea Russo, segretario della Rete degli Studenti Medi del Lazio – “Non si può continuare ad ignorare la situazione in cui vivono ogni giorno le scuole della Città, abbiamo bisogno di risposte serie e concrete.”>>

Cordiali saluti,
Andrea Russo

Versione stampabile
anief anief
soloformazione