Restituzione ruolo provenienza, disponibili nuove funzioni SIDI. Indicazioni per le segreterie

Stampa

Il Miur ha diramato la nota n. 42 del 9/01/2018, avente per oggetto “Nuove funzioni SIDI per la gestione della restituzione al ruolo di provenienza per il personale scolastico (docenti, ATA, PED, IRC e Dirigenti Scolastici)”.

L’Amministrazione, dunque, comunica che sono disponibili le nuove funzioni per la gestione della restituzione al ruolo di provenienza  del personale scolastico.

Questo il percorso SIDI: Gestione corrente ‐ Assunzioni e Ruolo => Assunzioni a tempo indeterminato=>Gestione restituzione al ruolo di provenienza.

Nella nota vengono fatte alcune precisazioni che riportiamo di seguito:

  • la restituzione al ruolo di provenienza si può fare solo sulla provincia di servizio del ruolo attuale, nel caso sia necessario una restituzione al ruolo di provenienza su una differente provincia bisognerà prima effettuare la restituzione al ruolo sulla provincia del ruolo attuale e poi effettuare una rettifica di titolarità sulla provincia desiderata;
  • per la restituzione al ruolo di provenienza per i DS è necessario che sia stata inserita, dall’ufficio di competenza, nell’area relativa alla gestione dei Dirigenti Scolatici tramite la responsabilità “Gestione Cessazione dal servizio USR” funzionalità “Inserimento/Annullamento Cessazioni”, la restituzione al ruolo di provenienza (R009 ‐ Restituzione a ruolo). Con la nuova funzione di acquisizione restituzione al ruolo di provenienza per i DS, non sarà quindi più necessario, dopo l’inserimento su HR della cessazione con causale R009, richiedere l’allineamento del fascicolo del personale scolastico tramite apertura di AOL modifica base dati, ma operare direttamente da Gestione corrente ‐ Assunzioni e Ruolo => Assunzioni a tempo indeterminato=> Gestione restituzione al ruolo di provenienza.

Per ulteriori informazioni, scuole e UST possono consultare il manuale “Gestione Assunzioni – Formalizzazione rapporto di lavoro” presente nell’area SIDI

nota

Stampa