Resa nota l’ordinanza del CDS del 26 novembre sul concorso a DS in Lombardia

di Giulia Boffa
ipsef

Giulia Boffa – Il sito dirittoscolastico.it ha reso nota l’ordinanza del Consiglio di Stato del 26 novembre scorso riguardo al  ricorso sul concorso per Dirigenti Scolastici della Lombardia.

Giulia Boffa – Il sito dirittoscolastico.it ha reso nota l’ordinanza del Consiglio di Stato del 26 novembre scorso riguardo al  ricorso sul concorso per Dirigenti Scolastici della Lombardia.

L’ordinanza, che si aspettava per il 20 novembre, ha lasciato un po’ tutti di sorpresa, soprattutto gli idonei al concorso, che speravano di vedere risolta la questione per poter prendere servizio. Invece il Consiglio ha deciso diversamente con una nuova perizia delle buste che contenevano gli elaborati dei candidati, che mirerà a :
 
a) accertare, mediante un’indagine tecnica sulla composizione e sulle caratteristiche materiali delle buste, la loro natura e consistenza;
b) verificare se e con quali modalità siano leggibili i nominativi dei canditati posti all’interno delle buste.
 
Il costo della perizia, si legge nella sentenza, pari a 5.000 euro sarà a totale carico del soccombente. 
 
Versione stampabile
anief anief
soloformazione