Requisiti concorsi ordinari e graduatorie di istituto. Consulenza

Stampa

Concorso ordinario secondaria, concorso scuola dell’infanzia e primaria, graduatorie di istituto. Consulenza.

Quesiti

Una nostra lettrice, diplomata al liceo pedagogico nell’anno scolastico 2001/02 e laureata in giurisprudenza, ci chiede quanto segue:

  1. Posso partecipare al concorso con laurea? Servono i 24 CFU?
  2. Posso  partecipare al concorso con il solo diploma? In tal caso servono i 24 CFU?
  3. Posso inscrivermi per il prossimo triennio alle graduatorie di terza fascia?

Riposta ai quesiti

1. Concorso ordinario

In risposta al primo quesito facciamo riferimento ai requisiti previsti per il concorso ordinario per la scuola secondaria. La nostra lettrice può partecipare al concorso ordinario con il requisito:

  • laurea (magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso) e 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

La laurea deve essere coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso, ossia comprendere i crediti formativi necessari per accedere alla classe di concorso (nel suo caso A46 – Scienze giuridico –economiche).

Corso di preparazione al concorso Secondaria di I e II grado

2. Concorso ordinario scuola dell’infanzia e primaria

In risposta al secondo quesito facciamo riferimento ai requisiti previsti per il concorso ordinario scuola dell’infanzia e primaria, che sono i seguenti:

  • laurea in Scienze della formazione primaria oppure
  • titolo di studio conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002, al termine dei corsi quadriennali e quinquennali sperimentali dell’istituto magistrale, iniziati entro l’anno scolastico 1997-1998 aventi valore di abilitazione ivi incluso il titolo di diploma di sperimentazione ad indirizzo linguistico di cui alla Circolare Ministeriale 11 febbraio 1991, n. 27;
  • solo per infanzia vale anche il diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02 al termine dei corsi triennali  iniziati entro l’anno scolastico 1997-1998
  • analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione

Il diploma di Liceo socio psicopedagogico, purché conseguito entro l’a.s. 2001/02, rientra tra i titoli di accesso al concorso , come ben spiegato in questo articolo. La lettrice non specifica bene il titolo. Non sono comunque previsti i 24 CFU.

Corso di preparazione al concorso ordinario infanzia e primaria

3. Graduatorie di istituto

La nostra lettrice avrà la possibilità di inserirsi nella III fascia delle graduatorie di istituto della scuola secondaria di II grado (A-46 Scienze giuridico – economiche) a condizione che:

  • la laurea comprenda i crediti formativi necessari per accedere alla classe di concorso;
  • possieda i 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

La possibilità suddetta è stata prevista dal decreto scuola DL 126/2019, convertito in legge n. 159/2019, che ha riaperto la III fascia delle GI per il prossimo triennio 2020/21, 2021/22, 2022/23.

La nostra lettrice, in definitiva, avrà la possibilità di inserirsi nelle II fascia delle graduatorie di istituto della scuola dell’infanzia e primaria, se il diploma corrisponde ad uno di quelli sopra indicati per la partecipazione al concorso ordinario scuola dell’infanzia e primaria.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur