Renzi,su scuola a testa alta. Siamo pronti a parlare con Salvini e Di Maio

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“Sulla scuola andiamo a testa alta, potevamo far meglio l’algoritmo ma abbiamo investito. E ora siamo pronti a ragionare con Salvini e con Di Maio perché sulla scuola si gioca l’Italia di domani”.

A dirlo Matteo Renzi in un intervento a un evento Pd all’auditorium Massimo di Roma. “Dare il bonus ai diciottenni non è comprarne il voto come dicono certi zoticoni che non sanno cos’è la cultura, ma è l’idea che se compri un libro o vai a un concerto stai diventando un cittadino più in grado di aiutare gli altri”, conclude.

Tutto su scuola ed elezioni

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione