Renzi visita una scuola di Milano, un prefabbricato fatiscente

WhatsApp
Telegram

Molti applausi ma anche i fischi di un isolato contestatore. Cosi’ e’ stato accolto il premier Matteo Renzi in visita questa mattina alla scuola elementare Massaua di Milano.

Appena arrivato, il premier e’ entrato nel plesso scolastico salutando il sindaco Giuliano Pisapia e ‘battendo il cinque’ agli allievi dell’istituto. Genitori e curiosi, appostati al di la’ della cancellata, lo hanno accolto con forti applausi, anche se un uomo lo ha fischiato.

Molti applausi ma anche i fischi di un isolato contestatore. Cosi’ e’ stato accolto il premier Matteo Renzi in visita questa mattina alla scuola elementare Massaua di Milano.

Appena arrivato, il premier e’ entrato nel plesso scolastico salutando il sindaco Giuliano Pisapia e ‘battendo il cinque’ agli allievi dell’istituto. Genitori e curiosi, appostati al di la’ della cancellata, lo hanno accolto con forti applausi, anche se un uomo lo ha fischiato.

Da segnalare anche la protesta di una delegazione di genitori a difesa della San Giusto, scuola elementare milanese destinata a diventare statale: hanno intonato lo slogan ”San Giusto, San Giusto” indossando un cappello da chef.

La visita alla scuola Massaua, e’ stata una scelta tutt’altro che casuale: l’edificio scolastico e’ un prefabbricato abbastanza fatiscente ed e’ uno di quei complessi che – stando a quanto si apprende – ha fatto richiesta di finanziamento pubblico nel tentativo di ottenere fondi per una ristrutturazione.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur