Renzi: il rinnovo del contratto è un grande passo avanti, Marcucci: nessuno ha mai fatto tanto per la scuola come il PD

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Matteo Renzi ha commentato il rinnovo del contratto scuola sul sito di Democratica.

Il rinnovo del contratto – ha detto il segretario – è un grande passo in avanti non solo per la scuola ma per tutti gli stati e, in prospettiva, per gli enti locali e la sanità”.

Intervenuto anche il presidente della commissione Istruzione al Senato Andrea Marcucci, del Partito Democratico: “I governi di Renzi e di Gentiloni hanno assunto oltre 100 mila precari, investito oltre 9 miliardi nell’edilizia scolastica ed oggi sbloccato, dopo 9 anni, il contratto di lavoro di docenti e personale amministrativo delle scuole, dell’università, del settore Afam e della ricerca. Nessuno ha mai fatto tanto per la scuola come il Pd”.

Contratto scuola, ecco il testo. Art. 28 le attività dei docenti: potenziamento, recupero riduzione ora lezione, supplenze

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare