Renzi: mi candido a premier, ho assunto 100mila precari

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Non ci saranno più dubbi sulla candidatura del PD a premier, sarà Matteo Renzi. Lo ha detto ieri dopo la presentazione del suo libro.

“C’è chi dice che si poteva fare meglio, certo, ma cosa ci propongono gli altri – aggiunge Renzi – a cominciare da Salvini e Grillo, vogliono forse togliere gli 80 euro, vogliono forse licenziare 100.000 insegnanti della buona scuola, vogliono forse aumentare le tasse, portare il canone Rai oltre i 100 euro, levare la quattordicesima ai pensionati, eliminare i sussidi per il lavoro e gli incentivi sul fisco?”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief