Per Renzi il tempo pieno potrebbe mettere d’accordo il PD, ma non la mobilità e l’algoritmo

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Renzi alla direzione del PD è pronto a dare ancora battaglia sulla scuola nella logica di coalizione ampia, da Bersani a Pisapia, che copra dai moderati alla sinistra.

A riportare le parole di Renzi è Italia Oggi “Bisogna ragionare sui grandi temi, anche con coloro che se ne sono andati. Molte delle cose che abbiamo fatto, le abbiamo fatte insieme», ha argomentato l’ex premier, «avremmo idee diverse sull’algoritmo della Buona scuola», il riferimento è al caos della mobilità del 2016, «ma non sul tempo pieno. Si può fare nella prossima legislatura».

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare