Renzi ai precari, sulla legge elettorale ‘prendere o lasciare’. Sulla scuola, invece, ne parliamo

di redazione
ipsef

Così il premier Matteo Renzi, uscendo dal teatro Puccini, ha parlato ai precari della scuola esclusi dal piano di assunzioni fermandosi con alcuni di loro prima di andarsene via in auto.

Così il premier Matteo Renzi, uscendo dal teatro Puccini, ha parlato ai precari della scuola esclusi dal piano di assunzioni fermandosi con alcuni di loro prima di andarsene via in auto.

"Conosco la vicenda, la affrontiamo, è una vicenda complicata, la gestiremo", ha anche detto Renzi ai tirocinanti precari che lo hanno interpellato fuori dal teatro.

Ricordiamo che i lavori sul DDL riprenderanno giorno 3 giugno in VII Commissione cultura con la discussione generale, in attesa che vengano esaminati tutti gli emendamenti la cui scadenza è stata fissata per questo lunedì.

Tutto sulla Buona scuola con il testo approvato dalla Camera

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione