Remote School Days: nessun giorno perso con la formazione a distanza

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Da oggi 1 ° dicembre le scuole di Camden, nel Maine, chiameranno i giorni previsti per la neve, in cui non si può andare a scuola, i Remote School Days.

In quei giorni gli studenti seguiranno le lezioni da casa, utilizzando dispositivi connessi a Internet.

La decisione è stata presa per non far perdere giorni di lezione agli studenti e soprattutto per evitare di recuperarli, danneggiando i piani di vacanze delle famiglie se il recupero viene fatto durante le vacanze di primavera.

Nell’inverno del 2016-17, ad esempio, le scuole di Portland, Oregon, hanno perso nove giorni di scuola a dicembre e gennaio, per cui, tra i giorni di neve e le vacanze programmate, gli studenti hanno frequentato la scuola solo 11 giorni su 30. Quei giorni a casa senza scuola furono considerati determinanti per lo scarso profitto degli studenti in lettura, scrittura e matematica nei test imposti dallo stato in primavera.

 

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione